2000 calci

2000 calci

Sono le cinque e quaranta quando la sveglia (un vecchio Nokia 3310) comincia a suonare. Un occhio a Whatsapp e a Facebook per vedere se qualcuno dall’altra parte del mondo mi ha cercato (mica tanto, ormai la gente è abituata a vedermi sparire!), lenti a contatto, tenuta sportiva, ed esco dalla mia stanza. Mi siedo fuori nella sala comune, cercando energie…